Serie A: ” Crotone ti puoi salvare”. Poker contro l’Empoli

image

Fondamentale successo del Crotone che, grazie alle reti di Stoian e Falcinelli (quest’ultimo autore di una tripletta), travolge 4-1 l’Empoli tra le mura amiche e riduce il distacco dal quart’ultimo posto, occupato proprio da Maccarone e compagni.

Il canovaccio tattico è chiaro sin da subito: il Crotone fa la partita, l’Empoli attende e prova a ripartire in contropiede. L’atteggiamento dei toscani, tuttavia, si rivela troppo rinunciatario. E il gol dei padroni di casa non si fa attendere troppo: al 24′ splendida triangolazione tra Stoian e Palladino (di gran lunga i migliori dei calabresi nel primo tempo), l’ex esterno del Chievo da fuori area lascia partire un destro di prima intenzione che si insacca proprio nell’angolino basso alla sinistra di un incolpevole Skorupski. Lo “Scida” si rianima, uno sguardo alla classifica è ora doveroso. La squadra di Nicola però cala vistosamente sotto il profilo dell’intensità e incassa il pareggio un quarto d’ora più tardi: sponda di Marilungo al limite, Mchedlidze non ci pensa su due volte e spara. La traiettoria della palla, nonostante la deviazione di Ceccherini (che forse inganna Cordaz), resta nello specchio della porta e termina beffardamente in fondo al sacco. Per il georgiano si tratta del suo secondo gol di fila, il quinto in questo campionato (record personale).

Nella ripresa l’Empoli parte decisamente meglio di quanto non aveva fatto nella prima frazione, ma la prima grande occasione la crea il Crotone al 52′: il solito Palladino pennella al centro un passaggio rasoterra al bacio per Falcinelli che controlla e tiene a distanza i due centrali ospiti, ma colpevolmente non riesce a incrociare a pochi metri da Skorupski. L’attaccante di Marsciano si rifà cinque minuti dopo: punizione tagliata di Barberis e spizzata che spiazza l’estremo difensore toscano. Martusciello inserisce Maccarone al posto di Marilungo, ma cambia poco: i padroni di casa si chiudono bene e amministrano il preziosissimo vantaggio senza particolari affanni, invertendo dunque la pessima tendenza dei 19 punti persi nei secondi tempi finora in campionato. Al 90′ è tris: Stoian brucia Veseli che lo stende in area, Falcinelli dal dischetto firma una pesantissima doppietta. In pieno recupero addirittura il poker: ancora in gol Falcinelli, con un sinistro a giro dopo uno scambio con Rohden.

Con questo risultato, il Crotone sale a quota 13, a otto punti dall’Empoli, inchiodato a quota 21: la lotta salvezza è riaperta.

Fonte: Tutto Sport

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...