Le Clementine di Calabria: proprietà terapeutiche e rimedio contro l’ influenza

È tempo di clementine: un toccasana per il cuore

Clementine di Calabria I.G.P.

image

Incrocio tra arancio amaro e mandarino, agrumi calabriale Clementine provengono forse dall’Algeria (secondo una delle ipotesi più accreditate, il loro nome richiamerebbe quello di Padre Clément Rodier di Misserghin, nel cui orto sarebbero state rinvenute). Coltivate in Italia sin dagli anni ’30, hanno trovato uno dei loro habitat ideali in Calabria, dove si producono nel cosentino, soprattutto nella Piana di Sibari, in alcune aree del lametino e, in provincia di Reggio Calabria nella Piana di Rosarno e nella Locride.
Prodotto tipico calabrese a marchio esse vengono controllate e garantite dal Consorzio per la tutela della I.G.P. “Clementine di Calabria”. Raccolte da ottobre a febbraio, a seconda delle varietà (Comune, Spinoso, SRA, Corsica, Hernandina, Rubino, Caffin, etc.), sono pressoché apirene, ovvero senza semi (o ne hanno pochi); ricche di vitamine, aromatiche e molto dolci, risultano facili da sbucciare, essendo l’epicarpo liscio e molto sottile, e possono gustarsi fresche o essere trasformate in canditi, marmellata, succhi, sorbetti, dolci e liquori.

 

Proprietà terapeutiche: Le clementine riducono i problemi di vene e dei vasi, migliora la circolazione del sangue per via della vitamina C e Bioflavonoidi, la buccia dell’arancio amaro fornisce l’ essenza di bigarade, con proprietà eupeptiche e con qualità toniche e stomaciche.
Per chi soffre di ansia, potrebbe essere di aiuto ricorrere all’olio essenziale di mandarino: questo possiede, infatti – così come altri oli essenziali contro l’ansia – proprietà calmanti e aiuta a combattere anche l’insonnia, lo stress, la depressione e altre patologie simili. Per chi soffre di stitichezza, il consumo di mandarino è estremamente utile: questo frutto contiene, infatti, molte fibre benefiche a livello intestinale e facilita, inoltre, la digestione. Non mancano, poi, i benefici per chi soffre di ritenzione idrica: la vitamina P favorisce, infatti, la diuresi. Consumare mandarino è, inoltre, benefico per chi soffre di pressione alta: aiuta, infatti, a regolare la pressione arteriosa e abbassa anche il livello di colesterolo nel sangue.
Come tutti gli agrumi, hanno proprietà antitumorali, e secondo recenti studi rappresentano un toccasana per il cuore.

I love Cirò Marina 

La birra artigianale di calabria arriva su Calagusto

Hipponion: La birra artigianale di Calabria.
logo-ipponion

Entusiasmo, passione per la qualità, legame profondo alle proprie radici: questi i tre sentimenti dai quali nasce Hipponion, la prima birra artigianale d’eccellenza prodotta interamente in Calabria.

 

Tre i sentimenti e tre i giovani amici uniti dall’amore per le cose fatte per bene dalla cui amicizia nasce una birra unica nel suo genere, prodotta col metodo artigianale, frutto di una miscela di malti e luppoli pregiati, dosati secondo una ricetta segreta.

 

Gustare le birre di Hipponion è come compiere un viaggio nel territorio dal quale nasce e al quale deve il suo nome l’antica città di Hipponion, il nome greco dell’odierna Vibo Valentia, per sorseggiarne l’essenza più profonda fatta di luce, storia e passione autentica.

La bionda 

Bitter Ale, dal colore oro fieno, non filtrata e rifermentata in bottiglia. Dal sapore amarognolo per l’elevato e sapiente uso di luppolo. 11,7 Gradi Plato.

Colore oro fieno impreziosito da un perlage fine. La schiuma è chiara, compatta e cremosa che lascia merletti ad ogni sorso. All’olfatto un intenso e lungo sentore di frutti secchi ed erbacei all’inizio e il profumo del luppolo a seguire. Al palato un tono luminoso e modicamente amarognolo con sfumature dolci. Corpo medio. Realizzata con la miscela di 4 luppoli diversi

hipponion-birra



L’ ambrata

Ambrata

Strong Golden Ale, dal colore ambrato, che nasconde un’anima forte, complessa, birra da meditazione, realizzata con 3 tipi diversi di Malto d’orzo e 3 tipi di luppoli. 15,2 Gradi Plato.

Prodotta esclusivamente con malti e luppoli selezionati, uno stile belga con luppolatura rivista per un’ottima intensità olfattiva e con note fruttate.

Da abbinare a carni rosse, cacciagione, formaggi stagionati.

Birra doppio malto, non pastorizzata, non filtrata e rifermentata in bottiglia. Colore ambra, inizialmente luminoso e poi velato. La schiuma è mediamente abbondante, di colore nocciola chiaro, con buona persistenza e aderenza. All’olfatto regala un tenue aroma di caramello e persistenti note fruttate di pesco con leggero sentore di luppolo e frutta secca. Dal corpo robusto all’assaggio, mediamente vinoso e frizzante. Il gusto è equilibrato, amaro all’inizio, amabile nel finale.

a74605734c-birra-rossa-hipponion

 

Le puoi acquistare in esclusiva cliccando il seguente link   http://www.calagusto.com/categoria-prodotto/birre/

I Love Cirò Marina