Nuova ondata di mal tempo sulla fascia jonica

image

Nuovo brusco peggioramento delle condizioni del tempo proveniente dall’oceano Atlantico.
In particolare la nuova ondata di maltempo si concentrerà all’estremo Sud, in Sardegna ma soprattutto tra Calabria e Sicilia, nelle zone joniche, dove tra oggi, sabato 28 gennaio e domenica 29 si registreranno forti piogge, locali nubifragi e fenomeni che si prolungheranno fino a Lunedì 30. Tra le zone più colpite, la fascia meridionale (jonica) dello Stretto di Messina e il reggino. Maltempo anche tra Puglia e Basilicata. Neve sui rilievi oltre i 1.200 metri di quota.

Alessandro Pucci

Annunci